Domenico Asmone con Giorgio Barassi.  ArteInvestimenti / Laboraorio Acca  (2020)

Domenico Asmone, nato a Bologna nel 1963, vive a Pistoia dal 1969. Artista autodidatta, con i suoi “Cromatici” indaga  la correlazione tra dipinto e scultura nello studio del colore. Partendo dalla teoria del colore di Itten elabora originali soluzioni compositive le cui basi sono studio-emozione-percezione. Nelle ‘corrispondenze’, costituite da dipinto e scultura in ceramica, il colore protagonista della bidimensione del dipinto, prende volume nella tridimensione della scultura in ceramica.

A gennaio 2020 ha presentato con grande successo questa nuova ricerca all’Arte Fiera di Bergamo  BAF in un “soloshow” presentato dalla Galleria Colonna. Dal 2019 fa parte di Laboratorio Acca, selezionato gruppo di artisti presentati su ArteInvestimenti con cadenza settimanale.

Invitato a far parte del progetto L’arte in cucina – gli artisti incontrano gli chef con la pubblicazione dei relativi volumi Editoriale Giorgio Mondadori (2017 e 2018). Scelto dal critico d’arte Giammarco Puntelli per le pubblicazioni Profili d’artista edito da Arte In Word, 2017, Le scelte di Puntelli tour, 2018 e Le scelte di Puntelli – Genius. Il codice della mente incontra l’arte Editoriale Giorgio Mondadori (presentato nella Galleria degli Uffizi di Firenze nel settembre 2018).

Scopri le opere …

Ceramiche

Dipinti

Disegni

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER SE SEI UN VERO INTENDITORE D’ARTE!​

Ricevi aggiornamenti su opere, news, mostre, eventi e contest

EnglishItalian